Cronologia

1928

La Nascita

 

* 17 aprile: nasce a Phú Cam, nei pressi di Huê, Vietnam, da Thaddeus Nguyên Van Am ed Elisabeth Ngo Dinh ti Hiep. È secondo di nove figli, 4 maschi e 5 femmine.

* 19 aprile: viene battezzato dal missionario francese, padre Stoeffer (in vietnamita è Co The) nella parrocchia di Phú Cam.

1928

1935

La Prima Comunione


 

* 8 dicembre – riceve la Prima Comunione.

1937

La Cresima

* 21 dicembre: riceve da S. Ecc. Mons. François Xavier Lemasle il sacramento della Cresima, nella cattedrale di Phú Cam.

 

1937

1941

Entra nel Seminario Minore

 

* Agosto: all’età di 13 anni entra nel Seminario minore di An Ninh, Cua Tung, Quang Tri, Huê.

1942 - 47

Entra nel Seminario Maggiore

SONY DSC

 1942

*  Si reca in pellegrinaggio per la prima volta al Santuario di Nostra Signora di La Vang.

1947

* Agosto: entra nel Seminario maggiore Kim Long, Phú Xân, Phú Xân in Huê, all’età di 19 anni.

Nello stesso anno si ammala di malaria.

1942 - 47

1952 - 53

Ordinazione Sacerdotale

 

* 12 giugno 1952: viene ordinato diacono.

* 11 giugno 1953: riceve l’ordinazione sacerdotale dal Vescovo Jean-Baptiste Urrutia delle Missioni Estere di Parigi (MEP).

Viene subito inviato come vice parroco alla grande parrocchia di Tam Toa, Chi Xa Dong Hoi, Thinh Quang Binh.

* Dicembre 1953: si ammala gravemente di tubercolosi.

 

1954 - 55

Ricovero e Guarigione

 

* Aprile 1954: viene ricoverato nell’ospedale St. Paul di Saigon, poi è trasferito all’ospedale militare francese Grall nella stessa città.

* Maggio 1954: guarisce dalla tubercolosi in modo del tutto inaspettato, senza alcun intervento chirurgico.

*  In quell’anno riceve diversi incarichi: vicario parrocchiale di Tam Toa, parroco della parrocchia San Francesco-Xavier di Huê, cappellano dell’Istituto Pellerin (dove aveva compiuto i suoi primi studi), cappellano dell’ospedale e del carcere di Huê.

1955: Fonda il gruppo Lap Trang Doan La Vang (Giovani Scout di La Vang).

 

1954 - 55

1956 - 59

Consegue il Dottorato in Diritto Canonico

 

* 11 ottobre 1956: viene inviato a studiare diritto canonico presso la Pontificia Università Urbaniana di Roma e soggiorna presso il Pontificio Collegio di San Pietro Apostolo in Roma.

* Agosto 1957 - si reca per la prima volta al Santuario di Lourdes in Francia.

* Durante le vacanze estive si reca in Germania per imparare la lingua e la cultura tedesca. Inoltre, fa il cappellano della comunità delle religiose Celletinen in Colonia, Germania.

* 06 giugno 1959: ottiene il dottorato in Diritto Canonico sul tema: “Étude comparative de l’organization des aumôneres militaires dans le monde”. Con il massimo dei voti, 30/30, Summa cum Laude.

Prima di ritornare in Vietnam, visita alcuni paesi: l’Irlanda, la Francia (Lourdes), il Portogallo (Fatima), il Canada e gli Stati Uniti d’America.

* Al suo ritorno in Vietnam diventa professore.

 

1962 - 63

Nomina a Professore del Seminario

 

* 1962: diventa professore del Seminario Minore di Huê, annesso al grande seminario di Kim Long, Huê. L’anno successivo viene nominato rettore del Seminario Minore.

* 1963: viene nominato professore del Seminario Maggiore di Huê. Egli avvia la ricostruzione del Seminario Minore di Hoan-Thien. Diventa il primo rettore del nuovo seminario.

 

1962 - 63

1964 - 66

Nomina a Vicario Generale della Diocesi

 

* 27 maggio 1964: viene nominato Vicario generale dell’arcidiocesi-metropolitana di Huê.

* 12 agosto 1966: si reca nuovamente in pellegrinaggio al Santuario della Madonna di La Vang con gli studenti universitari. Lì ha l’ispirazione di fondare la comunità di “La Vang”.

 

1967

Ordinazione Episcopale

 

* 13 aprile 1967: viene nominato Vescovo della diocesi di Nha Trang, diventa il primo vescovo nativo della diocesi.

* 24 giugno 1967: viene consacrato Vescovo nel Seminario di Hoan Thien, Hué e, inizia un intenso lavoro apostolico.

10 luglio 1967: prende possesso della diocesi di Nha Trang.

* Dicembre: ordina nella sua diocesi il primo sacerdote, Padre Peter Nguyên Van Nho, inseguito, diventa vescovo coadiutore della diocesi di Nha Trang.

Riforma diversi istituti religiosi, tra i quali: la Congregazione del Cuore Immacolato di Maria a Bin Cang, l’Istituto San Giuseppe, la Congregazione delle Amanti della Croce di Tan Binh.

Ricopre l’incarico di Presidente della Commissione Episcopale per le Comunicazioni Sociali.

 

1967

1968 - 69

Scrive 2 Lettere Pastorali

 

1968

* 2 giugno: promulga nella festa di Pentecoste il Regolamento del Comitato parrocchiale, che inizia le sue attività il 15 agosto dello stesso anno.

* 11 ottobre: viene ricevuto in Udienza dal Santo Padre Paolo VI.

* Scrive la Prima Lettera Pastorale, intitolata: “Vegliate e pregate”.

* Crea il Centro Culturale per le minoranze etniche Cham e affida l’amministrazione del Centro alla Congregazione del Cuore Immacolato di Maria.

* Invita alla diocesi di Nha Trang il Movimento Emmanuele, la Comunità di S. Egidio e il Movimento Carismatico.

1969

* 11 aprile 1969: partecipa come membro fondatore all’inaugurazione della Stazione Cattolica di Radio Veritas in Manila, Filippine.

Scrive la Seconda Lettera Pastorale, intitolata: “Siate forti nella fede, progredite nella pace”.

* Crea il movimento “Giustizia e Pace” nella diocesi di Nha Trang.

Partecipa al 13° Cursillos del Movimento di Cristiandad nella Casa del Clero di Manila. Crea il Movimento nella diocesi di Nha Trang e, allo stesso tempo introduce il Movimento dei Focolari.

 

1970 - 74

Anni di Intensa Attività

 

* 1 gennaio 1970: organizza la Prima Giornata Mondiale della Pace nella diocesi di Nha Trang, con celebrazioni eucaristiche, diverse cerimonie, speciali trasmissioni radiofoniche di Nha Trang, consegna il Messaggio della Pace alle autorità, benedice una targa commemorativa nella Piazza della Cattedrale, intitolata Piazza della Pace.

* 24 novembre 1970: partecipa alla 1a Assemblea Generale dei Vescovi Asiatici in Manila, Filippine.

Scrive la terza lettera pastorale, intitolata: “Giustizia e Pace

Scrive la quarta lettera pastorale intitolata: “La missione di Cristo è la nostra missione”.

Organizza a Long Xuyen il primo corso di formazione per i Leader del Movimento Cursillos de Cristiandad.

* 17 aprile 1971: fonda l’Istituto Secolare della Speranza (Tu hoy Hy-vong “SPES”), rimane come membro dell’Istituto del Sacro Cuore fondato dal padre Pierre de Clorivière. Scrive i punti fermi degli Statuti dell’Istituto della Speranza, sulla base degli Statuti dell’Istituto secolare del Sacro Cuore.

* Viene nominato per seconda volta Consultore del Pontificio Consiglio per i Laici in Vaticano.

* Scrive la quinta lettera pastorale, intitolata: “Commemorazione dei 300 anni del Cattolicesimo in Vietnam”.

* 14 febbraio 1972: viene nominato Presidente della Commissione Episcopale per lo sviluppo del Vietnam.

1973

Viene nominato Vice - Presidente della Commissione Episcopale per la ricostruzione del Vietnam (COREV).

* 12 ottobre: viaggia in Europa con Mons. Henri Lemaître come delegato del COREV e CARITAS della Conferenza Episcopale Vietnamita.

Scrive la sesta lettera pastorale, intitolata: “Anno Santo: Rinnovamento e riconciliazione”.

Invita il Movimento dei Focolari proveniente delle Filippine a portare nella diocesi di Nha Trang lo spirito del Movimento.

1974

* Pubblica in lingua vietnamita gli Statuti dell’Istituto del Sacro Cuore, adattandoli alla situazione del Vietnam, con il titolo: “Spes - Hy vong”, casa editrice Hanh Phuc, Saigon 1974.

* 25-26 settembre: partecipa alla riunione congiunta (Pontificio Consiglio “Cor Unum” - Pontificio Consiglio Giustizia e Pace - Pontificio Consiglio per i Laici), su: “La Chiesa locale: le sue necessità e le sue risorse” a Palazzo San Calisto, Roma.

* 13 ottobre: viene ricevuto in Udienza dal Santo Padre Paolo VI.

 

1970 - 74

1975 - Aprile

Nomina ad Arcivescovo Coadiutore di Saigon

 

* 23 aprile 1975 - Papa Paolo VI lo nomina Arcivescovo coadiutore di Saigon.

* 7 maggio: lascia la diocesi di Nha Trang e si trasferisce a Saigon.

 

1975 - Agosto

L'arresto

 

 * 14 agosto: riceve un gruppo di sacerdoti e religiosi patrioti nel Seminario Maggiore di Saigon. Contrari alla sua nomina, minacciano di arrestarlo se non ritorna a Nha Trang

* 15 agosto: viene convocato al Palazzo della Presidenza di Saigon, arrestato e portato sotto scorta militare a Nha Trang, al villaggio di Cay Vông (10 km da Nha Trang) agli arresti domiciliari fino al 10 maggio 1976.

Scrive su pezzi di carta di un vecchio calendario, il libro intitolato: “Cammino della speranza”.

1975 - Agosto

1976

Il Carcere

 

* 19 marzo 1976: nella festa di San Giuseppe viene trasferito nel campo di prigionia di Phù Khánh, Nha Trang.

* 29 novembre 1976: viene trasferito al campo di Thu Duc, al nord di Ho-Chi-Minh-ville.

* Scrive su pezzi di carta di un vecchio calendario, il libro intitolato: “Cammino della speranza”.

* 1 dicembre 1976: viene incatenato a un altro prigioniero (parlamentare non cattolico, un funzionario governativo noto come un buddista fondamentalista), poi fatto salire su una nave con altri 1.500 prigionieri destinati al porto di Haiphong, e portati al Centro di Rieducazione di Ving Quang (alle falde della montagna Tam Dao, nel villaggio di Dao Trù, Lap Thach, provincia di Vinh Phú del Vietnam del Nord).

 

La Prigionia

 

* 5 febbraio 1977: viene trasferito alla prigione di Thanh-Liet, nei dintorni di Hanoi.

* 13 maggio 1978: nella ricorrenza dell’apparizione della Madonna di Fatima, viene inviato al villaggio di Giang-Xá (distretto di Hoai-Duc) agli arresti domiciliari.

1982 - 85

Scrive il Libro: Messaggio del Padre Massmiiano Kolbe

 

* ottobre17, 1982 - nella prigione di Giang-Xâ scrive il libro intitolato: Messaggio del padre Massimiliano Kolbe.

* 5 novembre 1982 - viene trasferito in un appartamento nell’area riservata agli agenti di sicurezza di Hanoi (23 duong in via Hoa Ma, Hanoi).

1985: viene trasferito due volte, la prima nella prigione di Hanoi e poi in un’altra prigione di Hanoi, in regime d’isolamento.

1988

La Liberazione

 

* 24 Aprile: nella prigionia di Hanoi redige un “Lexikon Tu’ V’ung Dúc - Anh - Pháp- Viêt” (Lessico in tedesco, inglese, francese, vietnamita). Sempre nel periodo della sua prigionia a Hanoi scrive una grammatica della lingua spagnola.

* 21 novembre: è informato della sua liberazione nella ricorrenza della Presentazione della Madonna al Tempio.

24 novembre: dopo 13 anni (9 in isolamento) lascia la prigione e viene ospitato dal Cardinale di Hanoi, S. Em. Giuseppe Maria Trinh Van Can.

 

1988

1989

Visita i Genitori - Ricovero in Ospedale

 

* 28 marzo: viaggia a Sydney (Australia), rimane 3 settimane per visitare i genitori e familiari; inoltre, visita i vescovi e i sacerdoti australiani che avevano aiutato la sua famiglia e si erano impegnati per promuovere la sua liberazione.

* Aprile: arriva a Roma proveniente da Sydney (Australia).

* Aprile: telefona alla Casa Madre delle Suore Cellitinenn informando della sua liberazione.

* 17 aprile: durante la sua permanenza in Roma è intervistato dalla Radio Vaticana sul tema: “Prospettive della Chiesa in Vietnam nell'attuale fase politica del Rinnovamento”.

* 4 luglio: prima di ritornare in Vietnam, si reca in Udienza privata da Giovanni Paolo II.

*Dicembre: gli hanno riscontrato un tumore alla prostata e viene ricoverato per un intervento nell’ospedale Bach Mai di Hanoi.

1990

Secondo intervento chirurgico - Udienza privata da Papa Giovanni Paolo II

 

* Ottobre: viene a Roma per un secondo intervento chirurgico.

* 17 novembre - viene ricevuto in Udienza privata dal Papa Giovanni Paolo II.

* Novembre - fonda in Vietnam l’Associazione «Amis des lépreux – Lazare» = (Amici dei lebbrosi – Lazzaro).

1990

1991 - Marzo - Novembre

Ritorno in Vietnam ed espulsione come "persona non grata"

 

* Marzo: vconclusa la convalescenza deve obbligatoriamente ritornare in Vietnam (Hanoi)

* da aprile a novembre: dedica con maggior enfasi il suo tempo ai lebbrosi del Vietnam.

* Novembre: viene informato di essere stato espulso dal Vietnam come "persona non grata".

1991 - Dicembre

Dall'esilio dal Vietnam a Roma

 

* Dicembre: ritorna a Roma come esiliato.

1991 - Dicembre

1992 - 93

Celebra il funerale di suo padre.

 

Viene nominato membro della Commissione Cattolica Internazionale per le Migrazioni con sede a Ginevra.

* Gennaio 1992: accetta l’incarico di Consigliere spirituale dell’Associazione “Les Amis di Van”.

* 23 aprile: riceve la Benedizione Apostolica del Santo Padre in occasione del 25° anniversario della ordinazione episcopale.

* 22 marzo 1993viene nominato Consultore della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli.

* 1 luglio 1993viaggia a Sydney per celebrare il funerale di suo padre.

1994

Viene nominato Vice-Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace

 

* Novembre: si dimette da Arcivescovo coadiutore di Ho Chi Minh (Saigon).

* 15 novembre: predica gli esercizi spirituali ai vescovi, sacerdoti e laici in Messico.

*24 novembre: viene nominato Vice-Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

1994

1995 - 97

Diventa Postulatore della Causa di Beatificazione di Marcel Van

 

* 15 marzo: diventa Postulatore della Causa di Beatificazione di Marcel Van.

* Agosto: partecipa al Congresso Mariano Annuale in Carthage, Missouri, U.S.A. per le Comunità Vietnamite presenti in Nord America. Tema “La spiritualità della speranza per i giovani – La vocazione alla vita coniugale”.

1996

* 11 maggio: le viene conferita la Laurea “Honoris Causa” in Lettere dal Notre Dame Seminary - School of Theology, New Orleans (Louisiana) U.S.A.

* 21 giugno: presenta a sacerdoti e laici una riflessione spirituale circa la situazione della Chiesa nel mondo e nel Vietnam, Palm Beach, U.S.A.

* Agosto: partecipa al Congresso Mariano Annuale in Carthage, Missouri, U.S.A. per le Comunità Vietnamite presenti in Nord America. Tema “Il ruolo dei genitori”.

1997

* Maggio: predica per la seconda volta gli esercizi spirituali a vescovi, sacerdoti e laici, in Messico.

1998

Nominato Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace

 

* 24 giugno - viene nominato Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

* 22 agosto: fonda la Comunità Notre Dame di La Vang; il regolamento viene presentato al Card. James Hickey, dell’Arcidiocesi di Washington D.C., che lo incoraggia.

* 24 agosto: il regolamento viene firmato e riceve parole di incoraggiamento dal Cardinale Bernard Law, dell'Arcidiocesi di Boston, U.S.A.

* 11-18 ottobre: predica un ritiro internazionale a Vescovi, sacerdoti e laici in Monterrey, Messico.

1998

1999

Un Anno di intensa Attività

 

12 gennaio: redige un articolo per dell’Università Lateranense intitolato: “Paternità di Dio e città dell’uomo: Potere e servizio”.

11 febbraio: partecipa alla Consultazione della FABC sulla Promozione Umana e i Diritti Umani nel Terzo Millennio, Pattaya City, Thailandia. Scrive una conferenza intitolata: “Il ruolo della Chiesa universale nella promozione della Pastorale dei Diritti Umani”.

* 19 marzo: scrive una lettera alla Comunità di Nostra Signora di La Vang per presentare il Messaggio della Vergine di La Vang e legge i punti fermi della vita dei membri della Comunità, Reichstett, Francia.

1 giugno: viene inviato dal Santo Padre Giovanni Paolo II nei Balcani (ex-Jugoslavia).

* 3 giugno: viaggia nei Balcani per portare il messaggio del Papa. Il giorno della festa del Corpus Domini celebra la Messa e prega per la pace nella regione dei Balcani.

9 giugno: riceve l’onorificenza Commandeur de l’Odre National du Mérit - Ambasciata di Francia presso la Santa Sede, Roma.

*    Come Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace promuove la redazione del Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa.

* 26 – 30 giugno: predica un ritiro e partecipa al Seminario sull’insegnamento della Dottrina Sociale della Chiesa in Accra, Ghana.

* 5 agosto: partecipa al 30° Incontro Internazionale del Clero e presenta la conferenza: “La volontà del Padre”, Maternushaus Colonia, Germania.

* 20 agosto: viaggia a Harare, Zimbabwe per promuovere nelle chiese locali l’insegnamento della Dottrina Sociale della Chiesa.

* 9 ottobre: scrive la conferenza “Dignità Umana e Libertà Religiosa” LUMSA (Libera Università Maria Ss. Assunta), Roma.

25-29 ottobre: partecipa alla Prima Settimana Sociale Messicana, presenta la conferenza intitolata: “La Chiesa nella costruzione di una cultura a livello Globale della solidarietà”.

* 14-16 novembre 1999:   partecipa alla Conferenza Internazionale della Croce Rossa in Ginevra.

30 nov.-5 dic.: partecipa alla preparazione di un seminario regionale dell’Oceania sull’insegnamento della Dottrina sociale della Chiesa, che si terrà nel maggio 2000 in Australia. Al ritorno partecipa all’incontro delle Commissioni “Giustizia e Pace” in Malesia.

* 5 dicembre: Giovanni Paolo II lo invita a predicare alla Curia Romana gli Esercizi Spirituali della Quaresima del 2000.

2000

Predica gli Esercizi spirituali di Quaresima alla Curia Romana

 

* 12-18 marzo – predica, su volontà di Giovanni Paolo II, gli Esercizi spirituali di Quaresima alla Curia Romana. Primo Vescovo asiatico della storia ad avere un simile onore.

3 aprile: visita la comunità parrocchiale di S. Saturnino e interviene sul tema dell’Eucaristia.

* 5 maggio: presenta una conferenza ai Vescovi Messicani in occasione del Congresso Eucaristico, in Messico.

* Scrive “Maria Madre della Speranza”, testo per la spiritualità della Comunità Mater Unitatis che sarà strumento di riflessione per il ritiro dell’Imdosoc, Messico.

7 maggio: partecipa alla Commemorazione Ecumenica dei testimoni della Fede del secolo XX.

* 12 giugno: predica un ritiro ai sacerdoti della Comunità di Emmanuele.

* 15-21 agosto: presenta la Comunità di Nostra Signora di Lavang nella Basilica di Maria Immacolata in Washington D.C., U.S.A.

* 22 agosto - 1 sett.: partecipa all'Incontro Intercontinentale Africa-America in Maputo, Mozambico.

* 15 settembre: partecipa all’Expo 2000 in Hannover.

* 8 ottobre: partecipa all’Assemblea Plenaria dello SCEAM, Rocca di Papa, in Roma.

* 9-13 ottobre: predica gli Esercizi Spirituali ai sacerdoti della Comunità Emmanuel a Paray-le-Monial, Francia.

* 20-27 novembre: predica un ritiro in Taipei, Taiwan.

* 12 dicembre: riceve il premio “Peace Building Award 2000” dalla Fondazione Insieme per la Pace, presso il Campidoglio di Roma, Italia.

2000

2001

Viene nominato Cardinale

 

* 21 gennaio: viene nominato Cardinale.

30 gennaio: interviene alla Conferenza Nazionale del Lavoro (Palazzo dei Congressi, Roma) con l’allocuzione intitolata: “Il futuro del Lavoro”.

* 21 febbraio: viene creato cardinale, ricevendo il titolo di Diacono della Chiesa Santa Maria della Scala, Roma.

* 17 aprile: viene operato nella clinica Sainte-Elizabeth Seaton in Boston, U.S.A.

* 17 luglio: riceve la cittadinanza vaticana.

* 30 settembre – 27 ottobre: partecipa come relatore all’Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi, intervenendo con la prolusione intitolata: “Il Vescovo, servitore del Vangelo di Gesù Cristo e speranza del mondo”, Città del Vaticano.

* 5-7 ottobre: partecipa al Congresso Eucaristico 2000, Washington D.C., U.S.A.

* 20 ottobre: riceve il Premio per la Pace, conferito dal SERMIG (Associazione missionaria Giovani), Torino, Italia.

* 1 novembre: visita Chiapas (San Cristóbal de las Casas) e crea la Comunità Mater Unitatis.

5-9 novembre: predica il quarto ritiro internazionale a vescovi e sacerdoti in Monterrey, Messico.

10-15 novembre: predica un ciclo di esercizi spirituali nell’Arcidiocesi di Boston, U.S.A.

9 dicembre: riceve dal Centro di Studi G. Donati il Premio della Pace 2001 in Pistoia, Italia.

* 11 dicembre: presenta il Messaggio del Santo Padre Giovanni Paolo II per la Giornata Mondiale della Pace 2002: “Non c’è pace senza giustizia, non c’è giustizia senza perdono”.

* 13 dicembre: partecipa all’Incontro sul futuro dei cristiani in Terra Santa, Vaticano

2002 Gennaio - Aprile

Si reca a Sydney per celebrare il 100° compleanno di sua madre

 

* 11 gennaio: partecipa al congresso “La grandezza della vita cristiana”, dedicato alla missione apostolica del cristiano, Pontificia Università della Santa Croce, Roma.

* 26 gennaio: partecipa alla Seconda Marcia Giovanile delle Fiaccole per la Pace, che si svolge da Recanati, Loreto organizzata dalle Commissioni Episcopali per la Pastorale Sociale e Giovanile della Regione Marche.

* 3-8 febbraio: predica il settimo ritiro nazionale ai Sacerdoti dei Legionari di Cristo. Sono stati gli ultimi esercizi spirituali predicati dal Cardinale, pubblicati poi nel dicembre 2002 con il titolo: “Scoprite la gioia della speranza”, in Roma, Italia.

* 11-15 febbraio: Presenta la conferenza “Ciudad Nueva” al ritiro Renovación Carismática Verbum Dei in Madrid, Spagna.

* 28 febbraio: partecipa all’incontro testimonianza “La pace futuro del Mondo”, Parrocchia S. Apollonio – Lumezzane, Brescia.

* 1 marzo: presenta la meditazione sul tema "Gesù e Satana". Compagnia dei Custodi delle Sante Croci. Parrocchia di S. Apollonio di Lumezzane – Brescia.

* Marzo: viaggia a Sydney per celebrare il 100° compleanno di sua madre.

* 22 marzo: incontra gli studenti della Pontificia Accademia Ecclesiastica, Vaticano.

2002 Gennaio - Aprile

2002 Maggio - Dicembre

Muore il 16 Settembre nella Clinica Pio XI, Roma

 

* 22 marzo: incontra gli studenti della Pontificia Accademia Ecclesiastica, Vaticano.

* 3 maggio: partecipa al Convegno “Giustizia e pace oggi” - “Civitas” - Padova.

* 8 maggio: viene operato nell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, Italia.

* 5 giugno: viene ricoverato nel Policlinico Gemelli, Roma.

14 luglio: viene trasferito alla Clinica Pio XI, Roma.

* 22 luglio: prima di un ulteriore intervento, riceve il sacramento dell’Unzione dei malati e, scrive i suoi ultimi desideri.

* 16 settembre: muore alle ore 18,00 nella Clinica Pio XI, Roma.

20 settembre: viene celebrato il funerale nella Basilica di San Pietro, Roma. S. Em. il Cardinale Angelo Sodano celebra l’eucaristia alla presenza del Santo Padre, Giovanni Paolo II, che pronuncia l’omelia.

2007

S. Em. il Cardinale Renato R. Martino, chiede l’autorizzazione per avviare il processo di Beatificazione e Canonizzazione del Cardinale Van Thuân

 

* 2 marzo: S. Em. il Cardinale Renato R. Martino, quanto Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, chiede al Cardinale Camillo Ruini, Vicario della diocesi di Roma, l’autorizzazione per avviare il processo di Beatificazione e Canonizzazione del Cardinale Van Thuân.

* 17 aprile: Nel corso dell’Assemblea dei Vescovi della Conferenza Episcopale Laziale viene introdotta la Causa di beatificazione e canonizzazione del Cardinale François Xavier Nguyên Van Thuân.

* 17 settembre: inizia la fase preliminare della Causa di beatificazione e canonizzazione alla presenza del Santo Padre, Benedetto XVI, in Castelgandolfo.

2007

2009 - 2010

S. Em. il Cardinale Peter K.A. Turkson avvia il processo diocesano sulla vita, le virtù eroiche e la fama di santità e di segni del Servo di Dio, Cardinale François Xavier Nguyên Van Thuân

 

2009

16 gennaio: Viene pubblicato l'EDICT della Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Cardinale François-Xavier Nguyên Van Thuân.

2010

* 22 ottobre: alla presenza di S. Em. il Cardinale Peter K.A. Turkson, Presidente dell’allora Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, si avvia la Sessione di Apertura pubblica del processo diocesano sulla vita, le virtù eroiche e la fama di santità e di segni del Servo di Dio, Cardinale François Xavier Nguyên Van Thuân presso il Tribunale del Vicariato di Roma.

2012

Tumulazione dei resti mortali del Servo di Dio Cardinale Van Thuân, successivamente trasferiti alla Chiesa di Santa Maria della Scala, Roma.

 

* 8 giugno: avviene la Tumulazione privilegiata dei resti mortali del Servo di Dio Cardinale Van Thuân, trasferito dal Cimitero Monumentale del Verano alla Chiesa di Santa Maria della Scala, Roma.

2012

2013

Si chiude la fase diocesana della Causa di beatificazione del Servo di Dio Cardinale François Xavier Nguyên Van Thuân

 

5 luglio: si conclude un ulteriore passo con la chiusura della fase diocesana della Causa di beatificazione del Servo di Dio Cardinale François Xavier Nguyên Van Thuân presso il Vicariato di Roma.

* Solenne celebrazione eucaristica nella Basilica di Sant’Antonio.

* Presentazione del volume delle Lettere Pastorali che Mons. Van Thuân scrisse ai fedeli della diocesi di Nha Trang. La Giornata si conclude con un concerto musicale dei giovani di Livorno.

* 6 luglio: il Santo Padre Francesco riceve in udienza i partecipanti alla cerimonia e alle attività organizzate per tale occasione.

2017

Il Santo Padre Francesco firma il Decreto di riconoscimento delle Virtù Eroiche del Cardinale Van Thuân e viene dichiarato Venerabile

 

* 4 maggio: il Santo Padre Francesco firma il Decreto di riconoscimento delle Virtù Eroiche del Cardinale Van Thuân e viene dichiarato Venerabile.

* 17 settembre: avviene la solenne Celebrazione Eucaristica in memoria del 15° anniversario della morte e di ringraziamento al Signore per il dono ricevuto.

Il Postulatore da pubblica lettura del Decreto di Venerabilità del Cardinale Van Thuân nella Chiesa Santa Maria della Scala, Roma.

2017

Copyright © Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale 2021. All Rights Reserved.